Progetto derivato dal Mylius 72 progettato da Carkeek

La richiesta dell’armatore è stata quella di avere una barca elegante e “out of the lines” da usare in crociera con famiglia ed amici divertendosi a navigare a vela. Eleganza ed unicità sono state le key-words del brief iniziale

Allo stesso tempo però la barca dovrà partecipare alle regate più importanti del Mediterraneo, offshore ed inshore dove l’armatore si è sempre piazzato nelle primissime posizioniOttimizzazione delle linee di carena per garantire performances e sicurezza in crociera e competitività in regata dedicando ampio spazio allo studio dei nuovi regolamenti per ottimizzare il rating.

Costruzione in materiali hi-tech per mantenere i pesi e l’assetto della barca all’interno dei valori indicati dal progettista.
Piano di coperta “dual purpose” per regata e crociera.

Design degli interni curato dallo studio Parisotto&Formenton con personalizzazione di ogni singolo ambiente, scelta di materiali innovativi provenienti anche da settori fuori dall’ambito nautico.

Possibilità di interni hi-tech per versione solo regata e di propulsione ibrida – minor uso motore termico – approccio green/sostenibilità.

Water ballast per migliorare la stabilità e la navigazione in regata ed eventualmente anche in crociera.

Technical Data

LOA
15,60 Mt.
LOA with bowsprit
17,63 Mt.
Maximum Beam
4,80 Mt.
Draft
3,50 Mt.
Displacement (light)
8.500 Kg.
Main sail area
97.5 Sq.Mt.
Fuel
195 Lt.
Fresh water
400 Lt.
Hot water
1 x 40 Lt.
Black water
1 x 25 Lt.